Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Camera di Commercio di Avellino
AREA RISERVATA

Homepage > Attivit promozionali > Iniziative, eventi
  
facebook Camera twitter Camera Invia ad un amico Stampa questa pagina

Programma di Alternanza Scuola Lavoro Impresa in azione

La Camera di Commercio di Avellino per la realizzazione e diffusione di esperienze di Alternanza Scuola Lavoro di qualit, mirate a facilitare l’acquisizione, da parte degli studenti, delle competenze richieste e spendibili sul mercato del lavoro ha stipulato una convenzione con Junior Achievement Italia, associazione non profit attiva nello sviluppo e nell’attuazione di programmi di formazione imprenditoriale, economica e finanziaria.

Junior Achievement Italia promuove sul territorio italiano il Programma “Impresa in Azione”, adottato dalle scuole di oltre 40 Paesi europei e patrocinato dalla Commissione Europea come buona prassi nell'ambito della formazione economico-imprenditoriale nella scuola superiore. Dall'anno scolastico 2015/2016 “Impresa in azione” ufficialmente inserita tra le esperienze di Alternanza scuola-lavoro riconosciute dal M.I.U.R.

In tale contesto, la Camera di Commercio di Avellino, supporta il suddetto programma di alternanza scuola lavoro, sostenendo in quota parte i costi di realizzazione per n 20 classi di circa 20 studenti delle classi III, IV e V di Istituti Tecnici, Professionali e Licei della provincia di Avellino, per offrire agli studenti del nostro territorio l’opportunit di maturare un’esperienza di simulazione d’impresa.

Nella realizzazione del Programma vengono coinvolti esperti d’azienda nel ruolo di “Dream Coach”, che affiancano una classe nell’attivit di creazione d’impresa, condividendo le esperienze e capacit personali e professionali, agevolandone il passaggio dal pensiero all’azione e l’elaborazione di una strategia aziendale a partire da un’idea imprenditoriale (prodotto, servizio, applicazione digitale) scelta dagli studenti stessi.

La Camera di Commercio erogher al Dream Coach al termine del percorso di alternanza scuola lavoro Impresa in azione una somma forfetaria a titolo di rimborso spese pari a 400,00 euro per ciascuna classe.

Il termine di adesione per le Scuole della provincia al programma Impresa in azione con la convenzione della Camera di Commercio e quello per gli esperti per iscriversi alla short-list di Dream Coach scade il 26 ottobre 2018.

Scarica i seguenti documenti:

Per ulteriori informazioni sull'iniziativa inviare una mail all'indirizzo promozione@av.camcom.it

 

 

 

Premio delle Camere di Commercio Storie d'alternanza

Il Premio “Storie d’alternanza” un’iniziativa promossa dalle Camere di commercio italiane con l’obiettivo di valorizzare e dare visibilit ai racconti dei progetti d’alternanza scuola-lavoro ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli Istituti scolastici italiani di secondo grado.

L’iniziativa mira ad accrescere la qualit e l'efficacia dei percorsi di alternanza scuola-lavoro, facendone, con la collaborazione attiva delle imprese e degli altri Enti coinvolti, un’esperienza davvero significativa per gli studenti attraverso il “racconto” delle attivit svolte e delle competenze maturate nel percorso di alternanza scuola-lavoro.

Il Premio suddiviso in due categorie distinte per tipologia di Istituto scolastico partecipante:

-        Licei;

-        Istituti tecnici e professionali.

Ciascun singolo studente o gruppo di studenti iscritto al Premio “Storie di alternanzadai docenti che svolgono attivit di assistenza e coordinamento per l’alternanza scuola-lavoro.

Il Premio prevede due livelli di partecipazione: il primo locale, promosso e gestito dalla Camera di Commercio di Avellino per gli istituti scolastici ubicati nel territorio della provincia di Avellino, il secondo nazionale, cui si accede solo se si supera la selezione locale.

Per partecipare all'iniziativa necessario inviare alla Segreteria organizzativa di Unioncamere, all’indirizzo e-mail: storiedialternanza@unioncamere.it, e all’indirizzo e-mail della Camera di commercio di Avellino promozione@av.camcom.it la documentazione completa (domanda, sintesi, video, liberatorie, ecc.) utilizzando la modulistica qui sotto disponibile o scaricabile dal sito di Unioncamere www.unioncamere.gov.it

Il premio prevede la produzione e l’invio di un video, della durata compresa tra i 3 e gli 8 minuti, da realizzare in formato digitale, in modo da consentirne la diffusione web con caratteristiche tecniche come specificate in avviso.

L'iniziativa prevede due distinte sessioni temporali con le seguenti scadenze per l'invio della documentazione:

  • sessione II semestre 2017: dal 1 settembre al 27 ottobre 2017
  • sessione I semestre 2018: dal 1 febbraio al 20 aprile 2018

Per ciascuna sessione temporale l’ammontare complessivo dei premi, che potranno essere differenziati tra i vincitori secondo la classificazione nella graduatoria, pari a € 5.000,00

Scarica la seguente documentazione:

Per ulteriori informazioni rivolgersi agli uffici di Area Impresa inviando una mail a promozione@av.camcom.it

rif. Antonello Murru 0825694206 antonello.murru@av.camcom.it

Resto al Sud CCIAA Avellino Ente accreditato

Resto al Sud l’incentivo che sostiene la nascita di nuove attivit imprenditoriali avviate da giovani nelle regioni del Mezzogiorno.

La dotazione finanziaria complessiva di 1.250 milioni di euro.

Con Resto al sud possibile avviare iniziative imprenditoriali per:

  • produzione di beni nei settori industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, pesca e acquacoltura
  • fornitura di servizi alle imprese e alle persone
  • turismo

Sono escluse dal finanziamento le attivit agricole, libero professionali e il commercio.

Sono ammissibili le spese per la ristrutturazione o manutenzione straordinaria di beni immobili, per l’acquisto di impianti, macchinari, attrezzature e programmi informatici e per le principali voci di spesa utili all’avvio dell’attivit.

Il finanziamento copre il 100% delle spese ammissibili e consiste in:

  • contributo a fondo perduto pari al 35% dell’investimento complessivo
  • finanziamento bancario pari al 65% dell’investimento complessivo, garantito dal Fondo di Garanzia per le PMI. Gli interessi del finanziamento sono interamente coperti da un contributo in conto interessi

Resto al sud un incentivo a sportello: le domande vengono esaminate senza graduatorie in base all’ordine cronologico di arrivo.

Le agevolazioni sono rivolte ai giovani tra 18 e 35 anni che siano residenti nelle regioni del mezzogiorno tra le quali la Campania al momento della presentazione della domanda di finanziamento; non abbiano un rapporto di lavoro a tempo indeterminato per tutta la durata del finanziamento e non siano gi titolari di altra attivit di impresa in esercizio

Possono presentare richiesta di finanziamento le societ, anche cooperative, le ditte individuali costituite successivamente alla data del 21 giugno 2017, o i team di persone che si costituiscono entro 60 giorni (o 120 se residenti all’estero) dopo l’esito positivo della valutazione.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito di INVITALIA Resto al sud

La Camera di Commercio di Avellino Ente accreditato per fornire servizi di consulenza e assistenza sull'incentivo in modo gratuito

Referenti:

Resto al Sud Invitalia

segue