Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Camera di Commercio di Avellino
AREA RISERVATA

Homepage > Regolazione del mercato > Consumo di carburante ed emissioni di CO2
  
facebook Camera twitter Camera Invia ad un amico Stampa questa pagina

Informazioni obbligatorie al consumatore circa il consumo di carburante e le emissioni di CO2

Il D.P.R. 17 febbraio 2003, n84 ha previsto l'obbligo di rendere disponibili per i consumatori informazioni sul risparmio di carburante e sulle emissioni di CO2 per quanto riguarda la commercializzazione di autovetture nuove.
In particolare, il responsabile del punto vendita, ossia la persona fisica o giuridica che gestisce la struttura in cui sono esposte o offerte in vendita o in leasing le autovetture nuove, deve adempiere ai seguenti obblighi:

  • apporre un'etichetta, conforme ai requisiti di cui al citato DPR, riportante il consumo di carburante e le emissioni di CO2 in modo visibile su ciascun modello di autovettura presso il punto vendita oppure nelle vicinanze della stessa auto (vedi Allegato I e relativa Appendice I);
  • esporre, per ciascuna marca di autovettura, un manifesto o uno schermo di visualizzazione contenente l'elenco dei dati ufficiali relativi al consumo di carburante e alle emissioni specifiche di CO2 di tutte le autovetture nuove esposte o messe in vendita o in leasing presso o tramite tale punto vendita (vedi Allegato III);
  • distribuire gratuitamente, su richiesta del consumatore, la GUIDA AL RISPARMIO DI CARBURANTE ED ALLE EMISSIONI DI CO2, redatta annualmente dal Ministero dello Sviluppo Economico, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale e consultabile sul sito del Ministero stesso cliccando su Auto - Guida alle emissioni di CO2

Tutto il materiale promozionale, utilizzato per la commercializzazione, pubblicizzazione e promozione al grande pubblico dei veicoli (manuali tecnici, opuscoli, annunci pubblicitari su giornali e riviste, ecc.) deve essere conforme ai requisiti di cui all'Allegato IV del Regolamento in questione ed in generale non possono essere apposti su etichette, guida, manifesto e materiale promozionale simboli o diciture difformi relativi al consumo di carburante o alle emissioni di CO2.

L'art. 10 del citato DPR 84/2003 affida i compiti di vigilanza sugli adempimenti descritti alle Camere di Commercio competenti per territorio, che informano periodicamente il Ministero delle Attivit Produttive ai fini del monitoraggio sullo stato di attuazione del programma di informazione.

A chiunque ometta di adempiere ovvero adempia in modo incompleto o erroneo gli obblighi citati si applica, ai sensi dell'art. 11, la sanzione amministrativa pecuniaria da 250,00 a 1.000,00 euro.

Normativa ed altri documenti scaricabili

 

Informazioni

infoco2@av.camcom.it

Maurizio Sarno (referente) tel. 0825.694.217

 

Flavio Danza (Ispettore metrico - coordinatore) 0825.694.234

Responsabile dell'Area III: Gemma Iermano