Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Camera di Commercio di Avellino
AREA RISERVATA

Homepage > Attivit promozionali > Convegni, workshop
  
facebook Camera twitter Camera Invia ad un amico Stampa questa pagina

Le potenzialit delle piattaforme digitali per lo sviluppo e la valorizzazione dei territori

Mercoled 12 febbraio 2020 presso la sede della Camera di Commercio di Piazza Duomo 5 Sala dell'Oratorio si terr il workshop dal titolo "Le potenzialit delle piattaforme digitali per lo sviluppo e la valorizzazione dei territori" organizzato dall’Istituto di Ricerca su Innovazione e Servizi per lo Sviluppo del Consiglio Nazionale delle Ricerche (IRISS-CNR) e da FacilityLive OPCO S.R.L, con l’obiettivo di discutere delle potenzialit che le piattaforme digitali territoriali di nuova generazione possono avere nell’ambito di strategie di sviluppo e valorizzazione dei territori.

E' qui disponibile il programma con gli interventi ed i relatori

La partecipazione gratuita ma, per motivi organizzativi, richiesta obbligatoriamente la registrazione da parte degli interessati tramite il box qui sotto. Per contatti promozione@av.camcom.it

Le potenzialit delle piattaforme digitali per lo sviluppo e la valorizzazione dei territori

il giorno mercoledì 12 febbraio 2020 - ore: 10:00 - 14:00
Sede CCIAA Piazza Duomo - Chiesa dell'Oratorio della S.S. Annunziata - Piazza Duomo, 5 - p. terra


Sono disponibili ancora 20 posti. Iscriviti

info: promozione@av.camcom.it


La Regione Campania per la crescita di artigiani commercianti e ambulanti

Venerd 17 gennaio 2020 alle ore 15 presso la Sala Convegni di Piazza Duomo si terr un convegno a cura della Regione Campania in collaborazione con l'Ente camerale e Sviluppo Campania per la presentazione delle agevolazioni a favore di artigiani, commercianti e ambulanti operanti sul territorio regionale.

Per la misura sono stati destinati 25 milioni di euro di cui 10 milioni per aiuti alle PMI operanti nel settore dell'artigianato per introdurre soluzioni innovative di processo e/o prodotto, acquisire attrezzature innovative e migliorare i sistemi di  gestione, 10 milioni di Euro nel settore del commercio per adottare soluzioni digitali in grado di ampliare l’offerta commerciale e 5 milioni di euro nel settore del commercio ambulante per aggiornare il parco autoveicoli ed innovare le dotazioni strumentali.

Al termine del convegno, previa prenotazione durante la fase di registrazione, saranno assicurati incontri individuali con esperti di Sviluppo Campania

E' qui scaricabile la locandina del convegno con il programma degli interventi

 

 

workshop Garanzia Campania Bond

La Camera di Commercio di Avellino - in collaborazione con Sviluppo Campania SpA -  organizza mercoled 13 novembre dalle ore 10.30 presso la sede di Piazza Duomo, 5 un workshop informativo su “Garanzia Campania Bond” la nuova forma di accesso al credito lanciata dalla Regione Campania a supporto delle PMI, che consiste nell’emissione di titoli obbligazionari da parte delle piccole e medie imprese campane  assistiti da una dotazione finanziaria nella forma di garanzia pubblica.

Il seminario informativo rivolto agli operatori destinatari dell’intervento e a consulenti d’impresa ed avr un taglio tecnico con l’ausilio degli esperti di Sviluppo Campania - Soggetto Attuatore della misura -  e di Banca Finint e di Mediocredito centrale in qualit di arranger dell’operazione, per favorire la massima divulgazione dello strumento di finanza innovativa e verificare nel concreto i requisiti di accesso, le modalit di funzionamento ed i reali vantaggi per imprese ed investitori.

E' qui scaricabile la locandina con il programma degli interventi

L’iniziativa gratuita ed aperta a tutte le imprese e consulenti fino ad esaurtimento dei posti disponibili; per motivi organizzativi richiesta la registrazione on-line utilizzando il box qui sotto

segue

Seminario "I servizi digitali delle camere di Commercio"

La Camera di Commercio di Avellino, con il supporto di Infocamere, organizza gioved 27 giugno 2019 dalle ore 14.00 presso la sede di Piazza Duomo, 5 Sala dell'Oratorio un seminario gratuito sui Servizi digitali per le Imprese allo scopo di offrire una panoramica generale dei servizi digitali offerti dal sistema camerale, nell’ambito di un progetto dedicato al potenziamento e diffusione delle attivit di e-government. Questo in sintesi le attivit che saranno illustrate:

  • Identit Digitale SPID - lo strumento di accesso a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione
  • Digital DNA Key – il nuovo token di autenticazione e firma digitale
  • Cassetto Digitale dell’Imprenditore
  • La fatturazione elettronica: sistema ed adempimenti
  • Libri digitali

E' qui scaricabile il programma dei lavori dettagliato

La partecipazione gratuita ma, per motivi organizzativi, richiesta obbligatoriamente la registrazione on line entro il 24/6/2019 utilizzando il box qui di sotto.

NOTA BENE Per tutta la durata del seminario sar possibile ottenere il rilascio gratuito dello SPID (Sistema Pubblico di Identit Digitale), che permette di accedere con un'unica user ID e Password ai servizi online di tutte le Pubbliche Amministrazioni italiane, Per il rilascio necessario essere muniti di firma digitale (da portare assieme al pin) oltre che di un documento di riconoscimento valido, la tessera sanitaria e di uno smartphone come specificato nel programma.

 

 

seminario di orientamento Ready for the Job

La Camera di Commercio di Avellino nell’ambito delle proprie funzioni per l’orientamento al lavoro, l’alternanza e la formazione organizza, in collaborazione con Junior Achievement Italia, un seminario destinato alle classi III, IV e V di Istituti Tecnici, Professionali e Licei della provincia di Avellino, per offrire agli studenti del nostro territorio l’opportunit di acquisire competenze immediatamente spendibili nel mondo del lavoro.

La presentazione dell’iniziativa avr luogo ad Avellino venerd 12 aprile a partire dalle ore 9.15 presso la sede della Camera di Commercio di Piazza Duomo, 5, con un incontro dal taglio coinvolgente, nell’ambito del quale gli studenti saranno chiamati ad una partecipazione attiva attraverso simulazioni pratiche su come avviare un’idea imprenditoriale, come scrivere un curriculum vitae di successo, come prepararsi e affrontare un colloquio di lavoro.

Relatore del seminario il Prof. Armando Persico unico italiano entrato nella lista dei 50 nomi selezionati dalla Varkey Foundation per la finale del Global Teacher Prize, il premio Nobel degli insegnanti.

Per motivi organizzativi richiesta la conferma di partecipazione all’indirizzo promozione@av.camcom.it o alla pec camerale areaimpresa@av.legalmail.camcom.it  indicando nume della Scuola di riferimento, classi e numero di studenti partecipanti entro preferibilmente luned 8 aprile 2019.

E' qui disponibile il programma

Ultreriori informazioni presso l'ufficio promozione della CCIAA tel. 0825694204 email promoziione@av.camcom.it

Orientamento ed alta formazione in Irpinia

La Camera di Commercio di Avellino e il Centro Guido Dorso, d’intesa con l’Ufficio Scolastico Provinciale di Avellino, promuovono l’iniziativa “Parliamo del vostro futuro”.

L’iniziativa diretta a studenti del penultimo anno delle scuole superiori di Avellino ed ha lo scopo di informarli e orientarli nella scelta delle materie e delle professioni e mestieri.

Agli incontri, infatti, che si terranno presso l’aula convegni della Camera di Commercio in Piazza Duomo 5 nei giorni 2, 3, 4, 9 , 10 e 11 dicembre , parteciperanno oltre ad alte professionalit del mondo universitario anche esponenti del mondo imprenditoriale e della societ civile irpini.

Alcuni degli illustri partecipanti agli incontri sono : la Prof. Maria Chiara Carrozza, Bioingegneria industriale Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, il prof. Mario Vietri, Astrofisica Scuola Normale Superiore di Pisa, il Dott. Luigi Fiorentino Capo di gabinetto del Ministro per gli affari regionali e le autonomie, il Prof. Sabino Cassese, Giudice della Corte costituzionale; il Prof. Giuseppe Pisauro, Presidente dell’Ufficio Parlamentare del bilancio; il Dott. Enrico Alleva, Istituto Superiore di Sanit, e dott.ssa Flavia Annesi, Biologia Sapienza Universit di Roma; il Prof. Gianni Toniolo, LUISS Guido Carli di Roma; il Prof. Marcello Clarich, LUISS di Roma;il Dott. Antonio Capaldo, Presidente Feudi di San Gregorio; il Dott. Danilo Neglia, Fondazione Toscana Gabriele Monasterio di Pisa; la Dott. Rossella Cardinale, Capo redazione Giuffr Editore.

Scarica il comunicato stampa.

Marchio di ecocompatibilit del distretto di Solofra

La Camera di Commercio Industria Agricoltura Artigianato di Avellino ha realizzato il progetto "Programma per la realizzazione di un marchio di eco-compatibilit del Distretto di Solofra" a valere sulle risorse della Misura 4.3 del POR Campania 2000-2006 e che si inserisce tra gli interventi approvati del Progetto Integrato Distretto Industriale di Solofra.
Il Distretto industriale di Solofra il terzo polo conciario italiano specializzato nella concia di pelli destinate a calzature e abbigliamento, cos come individuato dalla Regione Campania nel 1999 sulla base dei parametri della legge 317/91 e del Decreto MICA 51/93.
Il progetto ha inteso realizzare e promuovere un marchio di eco-compatibilit del Distretto Conciario di Solofra, applicando una metodologia basata sul Regolamento CE n. 761/2001 - disciplinante l'adesione volontaria delle organizzazioni a un sistema comunitario di ecogestione e audit (EMAS II)- verso l'area produttiva interessata.
Al riguardo, si definisce Ambito Produttivo OmogeneoAPO - quel territorio in cui siano individuabili specifici settori di attivit o parti di filiere produttive: un esempio proprio il caso dei distretti industriali, come quello di Solofra, definito tale da una normativa che ne indica i confini territoriali (i quattro comuni di Solofra, Serino, Montoro Superiore e Montoro Inferiore) e la specializzazione produttiva (imprese della concia delle pelli).
Il progetto ha poi previsto la costituzione del Comitato Promotore per la realizzazione del Marchio di Eco-compatibilit del Distretto, per sostenere e favorire il miglioramento dell'impatto ambientale del sistema produttivo conciario ed ottenere il riconoscimento di Ambito Produttivo Omogeneo. Il Comitato ha svolto compiti di indirizzo, coordinamento e monitoraggio delle diverse azioni di cui si compone il progetto ed ha definito la politica ambientale di Distretto ed il programma ambientale; in particolare, fornisce un supporto metodologico alle singole aziende appartenenti al territorio interessato nell'attuazione delle varie fasi di Emas, pur mantenendo un approccio globale verso il miglioramento della qualit ambientale del territorio.
Da sottolineare, che tutte le diverse fasi di cui si compone il progetto sono state sottoposte a valutazione a cura di Verificatori Accreditati, il quale ha espresso parere positivo ai fini del rilascio di un Attestato da parte del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit.
Il percorso di miglioramento ambientale sar immediatamente riconoscibile all'esterno attraverso il marchio del distretto conciario di Solofra che veicoler in Italia e all'estero la volont del distretto di Solofra di percorrere la via dello sviluppo sostenibile, in cui possibile mantenere alta la competitivit sui mercati senza trascurare il rispetto dell'ambiente in cui le imprese operano.

Tutta la documentazione inerente il progetto disponibile nel portale dedicato www.distrettosolofra.com